Trasforma MP4 in MP3

Questo convertitore gratuito ti consente di convertire rapidamente i video MP4 in audio MP3.

Come convertire MP4 in MP3 online

  • 1Per iniziare, carica i file MP4 sul sito da un computer o da un archivio file. Puoi anche caricare file tramite il link.
  • 2Dopo il caricamento, fai clic sul pulsante "Convertire" e attendi il completamento della conversione. Ricorda che puoi modificare l'elenco dei video MP4 eliminandoli o aggiungendoli.
  • 3È tutto! I tuoi file MP3 sono pronti. Ora puoi scaricare tutti i file audio .mp3 in un singolo archivio ZIP o singolarmente.
Trasforma MP4 in MP3

Vota convertitore da MP4 a MP3

4.7 / 5
187 voti
MP4

MP4 (MPEG-4 Part 14)

MP4 è un'estensione di file abbreviata di MPEG-4 Parte 14. È un formato contenitore multimediale, ovvero non è di per sé un formato di codifica, ma contiene al suo interno file di altri formati.

MP4 viene utilizzato per combinare file video e audio, immagini, nonché sottotitoli e metadati (informazioni sul file e sui suoi contenuti, come data di creazione, nomi degli album, ecc.). Oltre all'utilizzo su singoli dispositivi, il formato MP4 supporta la trasmissione su Internet e pertanto ha acquisito particolare popolarità tra i vari lettori di video online.

Spesso, gli utenti devono ottenere una traccia audio da video confezionati in formato MP4, il che rende necessario convertire MP4 in MP3. Tecnicamente, questo processo è diviso in due fasi: estrarre il contenuto audio dal contenitore e trasferirlo in un formato MP3.
Tipo di file: Video
Estensione del file: .mp4
Sviluppato da: Apple
Versione iniziale: 2001
MP3

MP3 (MPEG-1 Audio Layer III)

MP3 è il formato musicale più popolare. L'abbreviazione .mp3 deriva da MPEG-1/2 / 2.5 Layer 3. Il formato è stato sviluppato nel 1991, ma è stato pubblicato e ha iniziato a guadagnare popolarità solo nel 1999.

Il formato MP3 utilizza un algoritmo di compressione audio con perdita di dati. Durante la compressione, alcuni segnali sonori vengono rimossi dal file, che è praticamente indistinguibile dall'orecchio umano, così come quelli che possono essere riprodotti solo su apparecchiature di alta qualità. Il risultato è un file molte volte più piccolo dell'originale, mentre la qualità del suono non è molto ridotta.

Questo approccio ha portato all'uso diffuso di lettori mp3 portatili agli albori della tecnologia perché ha permesso di memorizzare un numero piuttosto significativo di brani in un piccolo dispositivo. Inoltre, in un momento in cui la velocità di Internet era ancora bassa, è stato possibile scambiare musica molto più velocemente, il che ha interessato anche l'intero settore musicale.
Tipo di file: Audio
Estensione del file: .mp3
Sviluppato da: Fraunhofer Society
Versione iniziale: 1993